Pinterest

Come caricare prodotti su Pinterest: guida all’uso di Connecteed come feed manager per Pinterest

Pinterest rappresenta una piattaforma dal grande potenziale per le aziende e gli ecommerce che trattano articoli in un ampio range di settori, dall’abbigliamento al lusso, e che desiderano presentare i propri prodotti a un vasto pubblico.

Un modo efficace per farlo è creare un “Catalogo” sul social network. In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di creazione e di caricamento dei prodotti sui Cataloghi Pinterest, mostrandoti come ottimizzare il processo sfruttando uno strumento per la gestione dei feed di dati come Connecteed.


Valuta se Cataloghi è la soluzione che fa al caso tuo

Prima di immergerti nella creazione di un Catalogo, è essenziale stabilire se Cataloghi è lo strumento di marketing giusto per la tua attività.

I Cataloghi Pinterest sono progettati per le aziende che vendono prodotti all’interno dei loro store online, con un focus particolare per categorie merceologiche fortemente legate al mondo della moda, del design, del home decor e del luxury.

Per utilizzare i Cataloghi in modo efficace, hai bisogno di:

  • un account business Pinterest.

  • Un sito web rivendicato.

  • Un progetto ecommerce che rispetti tutte le linee guida per i commercianti di Pinterest, incluse politiche di spedizione e rimborso chiare.

  • Un feed prodotti contenente un elenco dei tuoi prodotti e i relativi attributi.
     

Iniziare a caricare prodotti nei Cataloghi Pinterest: guida step per step

In quali fasi si articola esattamente l’attività di upload del tuo feed prodotto sulla piattaforma di Pinterest per le attività di advertising? Scopriamolo insieme.
 

Rivendica il tuo sito web

Per garantire la visibilità dei tuoi prodotti, tutti gli URL di destinazione nel tuo feed dati devono rimandare a un sito web rivendicato dal tuo account business Pinterest.

Puoi rivendicare più domini, ma ciascun dominio può essere collegato solo da un singolo account business Pinterest. Segui le linee guida di Pinterest per completare la procedura di identificazione e rivendicare la proprietà del tuo portale.
 

Predisponi il tuo feed prodotti per Pinterest

La creazione di una fonte dati è un passo cruciale nella configurazione del tuo Catalogo. Una fonte dati, anche nota come Catalogo prodotti o feed, è un file strutturato contenente le informazioni sui sugli articoli in vendita nel tuo store online.

Pinterest utilizzerà questi dati per creare dinamicamente le schede prodotto.

Ecco come si sviluppa l’intero processo:

  • collega il tuo feed prodotti a Pinterest utilizzando un URL come sorgente

  • Pinterest convaliderà il file e creerà una scheda prodotto per ciascun articolo che supera la verifica.

  • Mantieni aggiornata il feed prodotti. Pinterest lo acquisirà giornalmente e ti avviserà in caso di errori. È fondamentale rivedere e correggere gli errori tempestivamente per mantenere accurate le informazioni sui prodotti pubblicate sul portale.
     

Requisiti di hosting del feed prodotto

  • Devi fornire la tua soluzione di hosting su un server FTP/SFTP o configurare un link di download diretto HTTP/HTTPS.

  • Il sito di hosting deve essere accessibile da un user-agent e non richiedere l'inserimento di IP o chiavi SSH.
     

Requisiti di formato del feed prodotto

  • I formati supportati includono separati da tabulazioni (TSV), separati da virgole (CSV) e XML (RSS 2.0, Atom 1.0).

  • Sono accettati file compressi (.zip, .giz, .gz, .bz2, ecc.), ma non sono supportati file crittografati o protetti da password.

  • Assicurati di avere una formattazione corretta con delimitatori e codifica coerenti nel formato UTF-8 (ad eccezione dei file google_tsv_excel).
     

Requisiti dei dati dei prodotti

La tua fonte dati deve includere sette campi obbligatori: id, titolo, descrizione, link, link immagine, prezzo e disponibilità. Se desideri visualizzare varianti, sono necessari campi aggiuntivi come item_group_id, variant_names e variant_values.
 

Campi opzionali

Puoi includere campi opzionali per fornire ulteriori dettagli sui tuoi prodotti, come valutazione media delle recensioni, descrizione in formato HTML, link mobile, numero di valutazioni, numero di recensioni, tipo di prodotto e prezzo di vendita.
 

Identificatori dei prodotti opzionali

Gli identificatori dei prodotti opzionali includono marca, gtin (global trade item number), item_group_id e mpn (manufacturer part number).
 

Caratteristiche dei prodotti opzionali

Aggiungi caratteristiche opzionali dei prodotti come gruppo di età, testo alternativo, colore, genere, materiale, motivo, dimensione, sistema di dimensioni, tipo di dimensioni, variant_names e variant_values per migliorare la pertinenza delle tue schede.
 

Dati fiscali e di spedizione opzionali

Includi informazioni sulla spedizione gratuita, limite di spedizione gratuita, dettagli sulla spedizione, tasse e tasse di spedizione secondo necessità.
 

Flag di prodotti per adulti opzionali

Imposta l'attributo "adult" su true se i tuoi prodotti sono considerati contenuti per adulti e non desideri che compaiano su Pinterest in chiaro.
 

Etichette personalizzate opzionali

Puoi creare etichette personalizzate (fino a cinque) per raggruppare i tuoi prodotti per vari scopi, come promozioni stagionali o best seller.
 

Campi pubblicitari shopping opzionali

Se stai eseguendo annunci pubblicitari su Pinterest, considera l'utilizzo di ad_link, condition e google_product_category per migliorare la tua campagna pubblicitaria.


Installa il tag Pinterest per il tracciamento delle conversioni delle campagne di Adv

Il tag Pinterest è essenziale per tracciare le conversioni e creare pubblici per i tuoi prodotti. Assicurati che il tuo tag Pinterest includa tipi di conversione specifici come pagevisits, addtocart e checkouts e includa l'attributo "product_id".

Tieni presente che per un tracciamento efficace è necessario avere almeno 100.000 eventi combinati di pagevisit e addtocart negli ultimi sette giorni con id prodotto.
 

L'utilizzo di Connecteed per ottimizzare i feed prodotto su Pinterest

Ora, diamo uno sguardo più approfondito a come Connecteed, il software di gestione feed professionale, può rivoluzionare il processo di creazione e aggiornamento dei feed prodotto da inviare a Pinterest.
 

Automatizzazione dei processi

Connecteed è progettato per automatizzare e semplificare ogni fase del processo. Dall'acquisizione dei dati dai fornitori all'aggiornamento dei feed, Connecteed si occupa di tutto. Con un solo account, puoi creare contenitori multipli, ciascuno popolato con set di dati diversi. Questo significa che puoi gestire feed da più fornitori o fonti con facilità, il che è particolarmente utile se operi con diversi produttori o marketplace.
 

Gestione multicanale delle fonti

Connecteed ti consente di impostare fonti multicanale per l'acquisizione dei feed. Puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni, tra cui URL pubbliche, caselle di posta elettronica, google fogli (Google Sheets o Google Workspace), repository HTTP/HTTPS o FTP/SFTP. Puoi persino gestire più fonti di import contemporaneamente, anche se utilizzano formati dati diversi come .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON. Questa flessibilità è cruciale per adattarsi alle esigenze mutevoli dei tuoi fornitori.
 

Personalizzazione del database

All'interno di ciascun progetto, puoi personalizzare il database in base alle specifiche esigenze della tua attività. Puoi impostare il numero di colonne, i nomi dei campi e i tipi di dati per corrispondere alle caratteristiche dei tuoi prodotti. Questo ti consente di creare template personalizzati che si adattano perfettamente ai requisiti di Pinterest, garantendo che i tuoi dati siano coerenti e pronti per la pubblicazione.
 

Unificazione e normalizzazione dei dati

Connecteed semplifica notevolmente il processo di unificazione e normalizzazione dei dati. Puoi unificare due o più feed in un unico listino basandoti su una chiave univoca, come un id, un codice ean o un codice isbn. Questo elimina la necessità di eseguire queste operazioni manualmente, risparmiando tempo prezioso e riducendo il rischio di errori.
 

Modifiche condizionali

Il software offre anche strumenti per apportare modifiche ai dati in base a regole condizionali. Questo significa che puoi escludere o includere specifiche righe di dati in base a determinate condizioni. Ad esempio, puoi regolare i prezzi dei prodotti in base alle categorie o escludere prodotti non disponibili. Questo livello di controllo è fondamentale per garantire che i tuoi feed siano sempre aggiornati e accurati.
 

Conversione dei formati di output

Indipendentemente dal formato di acquisizione dei feed, Connecteed ti consente di convertire facilmente i file di input nel formato di output desiderato. Che tu abbia bisogno di un file .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON, Connecteed ha coperto tutto. Questa flessibilità assicura che i tuoi dati siano sempre compatibili con i requisiti di Pinterest.
 

Programmazione degli orari di aggiornamento

Una volta configurati i canali di acquisizione e le destinazioni finali dei dati, puoi programmare con precisione gli orari e la frequenza di aggiornamento dei feed. Questo è fondamentale per garantire che i dati siano sempre sincronizzati con le informazioni dei fornitori e aggiornati in modo tempestivo.

Connecteed è un alleato prezioso quando si tratta di gestire e ottimizzare i feed prodotto per Pinterest. Automatizza il processo, garantisce dati accurati e coesione e ti permette di concentrarti sulla promozione dei tuoi prodotti su questa piattaforma di grande impatto. Sfruttando le funzionalità avanzate di Connecteed, puoi ottenere il massimo dai tuoi Cataloghi su Pinterest e aumentare la visibilità dei tuoi prodotti in modo significativo. 

Pinterest rappresenta una piattaforma dal grande potenziale per le aziende e gli ecommerce che trattano articoli in un ampio range di settori, dall’abbigliamento al lusso, e che desiderano presentare i propri prodotti a un vasto pubblico.

Un modo efficace per farlo è creare un “Catalogo” sul social network. In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di creazione e di caricamento dei prodotti sui Cataloghi Pinterest, mostrandoti come ottimizzare il processo sfruttando uno strumento per la gestione dei feed di dati come Connecteed.


Valuta se Cataloghi è la soluzione che fa al caso tuo

Prima di immergerti nella creazione di un Catalogo, è essenziale stabilire se Cataloghi è lo strumento di marketing giusto per la tua attività.

I Cataloghi Pinterest sono progettati per le aziende che vendono prodotti all’interno dei loro store online, con un focus particolare per categorie merceologiche fortemente legate al mondo della moda, del design, del home decor e del luxury.

Per utilizzare i Cataloghi in modo efficace, hai bisogno di:

  • un account business Pinterest.

  • Un sito web rivendicato.

  • Un progetto ecommerce che rispetti tutte le linee guida per i commercianti di Pinterest, incluse politiche di spedizione e rimborso chiare.

  • Un feed prodotti contenente un elenco dei tuoi prodotti e i relativi attributi.
     

Iniziare a caricare prodotti nei Cataloghi Pinterest: guida step per step

In quali fasi si articola esattamente l’attività di upload del tuo feed prodotto sulla piattaforma di Pinterest per le attività di advertising? Scopriamolo insieme.
 

Rivendica il tuo sito web

Per garantire la visibilità dei tuoi prodotti, tutti gli URL di destinazione nel tuo feed dati devono rimandare a un sito web rivendicato dal tuo account business Pinterest.

Puoi rivendicare più domini, ma ciascun dominio può essere collegato solo da un singolo account business Pinterest. Segui le linee guida di Pinterest per completare la procedura di identificazione e rivendicare la proprietà del tuo portale.
 

Predisponi il tuo feed prodotti per Pinterest

La creazione di una fonte dati è un passo cruciale nella configurazione del tuo Catalogo. Una fonte dati, anche nota come Catalogo prodotti o feed, è un file strutturato contenente le informazioni sui sugli articoli in vendita nel tuo store online.

Pinterest utilizzerà questi dati per creare dinamicamente le schede prodotto.

Ecco come si sviluppa l’intero processo:

  • collega il tuo feed prodotti a Pinterest utilizzando un URL come sorgente

  • Pinterest convaliderà il file e creerà una scheda prodotto per ciascun articolo che supera la verifica.

  • Mantieni aggiornata il feed prodotti. Pinterest lo acquisirà giornalmente e ti avviserà in caso di errori. È fondamentale rivedere e correggere gli errori tempestivamente per mantenere accurate le informazioni sui prodotti pubblicate sul portale.
     

Requisiti di hosting del feed prodotto

  • Devi fornire la tua soluzione di hosting su un server FTP/SFTP o configurare un link di download diretto HTTP/HTTPS.

  • Il sito di hosting deve essere accessibile da un user-agent e non richiedere l'inserimento di IP o chiavi SSH.
     

Requisiti di formato del feed prodotto

  • I formati supportati includono separati da tabulazioni (TSV), separati da virgole (CSV) e XML (RSS 2.0, Atom 1.0).

  • Sono accettati file compressi (.zip, .giz, .gz, .bz2, ecc.), ma non sono supportati file crittografati o protetti da password.

  • Assicurati di avere una formattazione corretta con delimitatori e codifica coerenti nel formato UTF-8 (ad eccezione dei file google_tsv_excel).
     

Requisiti dei dati dei prodotti

La tua fonte dati deve includere sette campi obbligatori: id, titolo, descrizione, link, link immagine, prezzo e disponibilità. Se desideri visualizzare varianti, sono necessari campi aggiuntivi come item_group_id, variant_names e variant_values.
 

Campi opzionali

Puoi includere campi opzionali per fornire ulteriori dettagli sui tuoi prodotti, come valutazione media delle recensioni, descrizione in formato HTML, link mobile, numero di valutazioni, numero di recensioni, tipo di prodotto e prezzo di vendita.
 

Identificatori dei prodotti opzionali

Gli identificatori dei prodotti opzionali includono marca, gtin (global trade item number), item_group_id e mpn (manufacturer part number).
 

Caratteristiche dei prodotti opzionali

Aggiungi caratteristiche opzionali dei prodotti come gruppo di età, testo alternativo, colore, genere, materiale, motivo, dimensione, sistema di dimensioni, tipo di dimensioni, variant_names e variant_values per migliorare la pertinenza delle tue schede.
 

Dati fiscali e di spedizione opzionali

Includi informazioni sulla spedizione gratuita, limite di spedizione gratuita, dettagli sulla spedizione, tasse e tasse di spedizione secondo necessità.
 

Flag di prodotti per adulti opzionali

Imposta l'attributo "adult" su true se i tuoi prodotti sono considerati contenuti per adulti e non desideri che compaiano su Pinterest in chiaro.
 

Etichette personalizzate opzionali

Puoi creare etichette personalizzate (fino a cinque) per raggruppare i tuoi prodotti per vari scopi, come promozioni stagionali o best seller.
 

Campi pubblicitari shopping opzionali

Se stai eseguendo annunci pubblicitari su Pinterest, considera l'utilizzo di ad_link, condition e google_product_category per migliorare la tua campagna pubblicitaria.


Installa il tag Pinterest per il tracciamento delle conversioni delle campagne di Adv

Il tag Pinterest è essenziale per tracciare le conversioni e creare pubblici per i tuoi prodotti. Assicurati che il tuo tag Pinterest includa tipi di conversione specifici come pagevisits, addtocart e checkouts e includa l'attributo "product_id".

Tieni presente che per un tracciamento efficace è necessario avere almeno 100.000 eventi combinati di pagevisit e addtocart negli ultimi sette giorni con id prodotto.
 

L'utilizzo di Connecteed per ottimizzare i feed prodotto su Pinterest

Ora, diamo uno sguardo più approfondito a come Connecteed, il software di gestione feed professionale, può rivoluzionare il processo di creazione e aggiornamento dei feed prodotto da inviare a Pinterest.
 

Automatizzazione dei processi

Connecteed è progettato per automatizzare e semplificare ogni fase del processo. Dall'acquisizione dei dati dai fornitori all'aggiornamento dei feed, Connecteed si occupa di tutto. Con un solo account, puoi creare contenitori multipli, ciascuno popolato con set di dati diversi. Questo significa che puoi gestire feed da più fornitori o fonti con facilità, il che è particolarmente utile se operi con diversi produttori o marketplace.
 

Gestione multicanale delle fonti

Connecteed ti consente di impostare fonti multicanale per l'acquisizione dei feed. Puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni, tra cui URL pubbliche, caselle di posta elettronica, google fogli (Google Sheets o Google Workspace), repository HTTP/HTTPS o FTP/SFTP. Puoi persino gestire più fonti di import contemporaneamente, anche se utilizzano formati dati diversi come .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON. Questa flessibilità è cruciale per adattarsi alle esigenze mutevoli dei tuoi fornitori.
 

Personalizzazione del database

All'interno di ciascun progetto, puoi personalizzare il database in base alle specifiche esigenze della tua attività. Puoi impostare il numero di colonne, i nomi dei campi e i tipi di dati per corrispondere alle caratteristiche dei tuoi prodotti. Questo ti consente di creare template personalizzati che si adattano perfettamente ai requisiti di Pinterest, garantendo che i tuoi dati siano coerenti e pronti per la pubblicazione.
 

Unificazione e normalizzazione dei dati

Connecteed semplifica notevolmente il processo di unificazione e normalizzazione dei dati. Puoi unificare due o più feed in un unico listino basandoti su una chiave univoca, come un id, un codice ean o un codice isbn. Questo elimina la necessità di eseguire queste operazioni manualmente, risparmiando tempo prezioso e riducendo il rischio di errori.
 

Modifiche condizionali

Il software offre anche strumenti per apportare modifiche ai dati in base a regole condizionali. Questo significa che puoi escludere o includere specifiche righe di dati in base a determinate condizioni. Ad esempio, puoi regolare i prezzi dei prodotti in base alle categorie o escludere prodotti non disponibili. Questo livello di controllo è fondamentale per garantire che i tuoi feed siano sempre aggiornati e accurati.
 

Conversione dei formati di output

Indipendentemente dal formato di acquisizione dei feed, Connecteed ti consente di convertire facilmente i file di input nel formato di output desiderato. Che tu abbia bisogno di un file .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON, Connecteed ha coperto tutto. Questa flessibilità assicura che i tuoi dati siano sempre compatibili con i requisiti di Pinterest.
 

Programmazione degli orari di aggiornamento

Una volta configurati i canali di acquisizione e le destinazioni finali dei dati, puoi programmare con precisione gli orari e la frequenza di aggiornamento dei feed. Questo è fondamentale per garantire che i dati siano sempre sincronizzati con le informazioni dei fornitori e aggiornati in modo tempestivo.

Connecteed è un alleato prezioso quando si tratta di gestire e ottimizzare i feed prodotto per Pinterest. Automatizza il processo, garantisce dati accurati e coesione e ti permette di concentrarti sulla promozione dei tuoi prodotti su questa piattaforma di grande impatto. Sfruttando le funzionalità avanzate di Connecteed, puoi ottenere il massimo dai tuoi Cataloghi su Pinterest e aumentare la visibilità dei tuoi prodotti in modo significativo. 

Pinterest rappresenta una piattaforma dal grande potenziale per le aziende e gli ecommerce che trattano articoli in un ampio range di settori, dall’abbigliamento al lusso, e che desiderano presentare i propri prodotti a un vasto pubblico.

Un modo efficace per farlo è creare un “Catalogo” sul social network. In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di creazione e di caricamento dei prodotti sui Cataloghi Pinterest, mostrandoti come ottimizzare il processo sfruttando uno strumento per la gestione dei feed di dati come Connecteed.


Valuta se Cataloghi è la soluzione che fa al caso tuo

Prima di immergerti nella creazione di un Catalogo, è essenziale stabilire se Cataloghi è lo strumento di marketing giusto per la tua attività.

I Cataloghi Pinterest sono progettati per le aziende che vendono prodotti all’interno dei loro store online, con un focus particolare per categorie merceologiche fortemente legate al mondo della moda, del design, del home decor e del luxury.

Per utilizzare i Cataloghi in modo efficace, hai bisogno di:

  • un account business Pinterest.

  • Un sito web rivendicato.

  • Un progetto ecommerce che rispetti tutte le linee guida per i commercianti di Pinterest, incluse politiche di spedizione e rimborso chiare.

  • Un feed prodotti contenente un elenco dei tuoi prodotti e i relativi attributi.
     

Iniziare a caricare prodotti nei Cataloghi Pinterest: guida step per step

In quali fasi si articola esattamente l’attività di upload del tuo feed prodotto sulla piattaforma di Pinterest per le attività di advertising? Scopriamolo insieme.
 

Rivendica il tuo sito web

Per garantire la visibilità dei tuoi prodotti, tutti gli URL di destinazione nel tuo feed dati devono rimandare a un sito web rivendicato dal tuo account business Pinterest.

Puoi rivendicare più domini, ma ciascun dominio può essere collegato solo da un singolo account business Pinterest. Segui le linee guida di Pinterest per completare la procedura di identificazione e rivendicare la proprietà del tuo portale.
 

Predisponi il tuo feed prodotti per Pinterest

La creazione di una fonte dati è un passo cruciale nella configurazione del tuo Catalogo. Una fonte dati, anche nota come Catalogo prodotti o feed, è un file strutturato contenente le informazioni sui sugli articoli in vendita nel tuo store online.

Pinterest utilizzerà questi dati per creare dinamicamente le schede prodotto.

Ecco come si sviluppa l’intero processo:

  • collega il tuo feed prodotti a Pinterest utilizzando un URL come sorgente

  • Pinterest convaliderà il file e creerà una scheda prodotto per ciascun articolo che supera la verifica.

  • Mantieni aggiornata il feed prodotti. Pinterest lo acquisirà giornalmente e ti avviserà in caso di errori. È fondamentale rivedere e correggere gli errori tempestivamente per mantenere accurate le informazioni sui prodotti pubblicate sul portale.
     

Requisiti di hosting del feed prodotto

  • Devi fornire la tua soluzione di hosting su un server FTP/SFTP o configurare un link di download diretto HTTP/HTTPS.

  • Il sito di hosting deve essere accessibile da un user-agent e non richiedere l'inserimento di IP o chiavi SSH.
     

Requisiti di formato del feed prodotto

  • I formati supportati includono separati da tabulazioni (TSV), separati da virgole (CSV) e XML (RSS 2.0, Atom 1.0).

  • Sono accettati file compressi (.zip, .giz, .gz, .bz2, ecc.), ma non sono supportati file crittografati o protetti da password.

  • Assicurati di avere una formattazione corretta con delimitatori e codifica coerenti nel formato UTF-8 (ad eccezione dei file google_tsv_excel).
     

Requisiti dei dati dei prodotti

La tua fonte dati deve includere sette campi obbligatori: id, titolo, descrizione, link, link immagine, prezzo e disponibilità. Se desideri visualizzare varianti, sono necessari campi aggiuntivi come item_group_id, variant_names e variant_values.
 

Campi opzionali

Puoi includere campi opzionali per fornire ulteriori dettagli sui tuoi prodotti, come valutazione media delle recensioni, descrizione in formato HTML, link mobile, numero di valutazioni, numero di recensioni, tipo di prodotto e prezzo di vendita.
 

Identificatori dei prodotti opzionali

Gli identificatori dei prodotti opzionali includono marca, gtin (global trade item number), item_group_id e mpn (manufacturer part number).
 

Caratteristiche dei prodotti opzionali

Aggiungi caratteristiche opzionali dei prodotti come gruppo di età, testo alternativo, colore, genere, materiale, motivo, dimensione, sistema di dimensioni, tipo di dimensioni, variant_names e variant_values per migliorare la pertinenza delle tue schede.
 

Dati fiscali e di spedizione opzionali

Includi informazioni sulla spedizione gratuita, limite di spedizione gratuita, dettagli sulla spedizione, tasse e tasse di spedizione secondo necessità.
 

Flag di prodotti per adulti opzionali

Imposta l'attributo "adult" su true se i tuoi prodotti sono considerati contenuti per adulti e non desideri che compaiano su Pinterest in chiaro.
 

Etichette personalizzate opzionali

Puoi creare etichette personalizzate (fino a cinque) per raggruppare i tuoi prodotti per vari scopi, come promozioni stagionali o best seller.
 

Campi pubblicitari shopping opzionali

Se stai eseguendo annunci pubblicitari su Pinterest, considera l'utilizzo di ad_link, condition e google_product_category per migliorare la tua campagna pubblicitaria.


Installa il tag Pinterest per il tracciamento delle conversioni delle campagne di Adv

Il tag Pinterest è essenziale per tracciare le conversioni e creare pubblici per i tuoi prodotti. Assicurati che il tuo tag Pinterest includa tipi di conversione specifici come pagevisits, addtocart e checkouts e includa l'attributo "product_id".

Tieni presente che per un tracciamento efficace è necessario avere almeno 100.000 eventi combinati di pagevisit e addtocart negli ultimi sette giorni con id prodotto.
 

L'utilizzo di Connecteed per ottimizzare i feed prodotto su Pinterest

Ora, diamo uno sguardo più approfondito a come Connecteed, il software di gestione feed professionale, può rivoluzionare il processo di creazione e aggiornamento dei feed prodotto da inviare a Pinterest.
 

Automatizzazione dei processi

Connecteed è progettato per automatizzare e semplificare ogni fase del processo. Dall'acquisizione dei dati dai fornitori all'aggiornamento dei feed, Connecteed si occupa di tutto. Con un solo account, puoi creare contenitori multipli, ciascuno popolato con set di dati diversi. Questo significa che puoi gestire feed da più fornitori o fonti con facilità, il che è particolarmente utile se operi con diversi produttori o marketplace.
 

Gestione multicanale delle fonti

Connecteed ti consente di impostare fonti multicanale per l'acquisizione dei feed. Puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni, tra cui URL pubbliche, caselle di posta elettronica, google fogli (Google Sheets o Google Workspace), repository HTTP/HTTPS o FTP/SFTP. Puoi persino gestire più fonti di import contemporaneamente, anche se utilizzano formati dati diversi come .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON. Questa flessibilità è cruciale per adattarsi alle esigenze mutevoli dei tuoi fornitori.
 

Personalizzazione del database

All'interno di ciascun progetto, puoi personalizzare il database in base alle specifiche esigenze della tua attività. Puoi impostare il numero di colonne, i nomi dei campi e i tipi di dati per corrispondere alle caratteristiche dei tuoi prodotti. Questo ti consente di creare template personalizzati che si adattano perfettamente ai requisiti di Pinterest, garantendo che i tuoi dati siano coerenti e pronti per la pubblicazione.
 

Unificazione e normalizzazione dei dati

Connecteed semplifica notevolmente il processo di unificazione e normalizzazione dei dati. Puoi unificare due o più feed in un unico listino basandoti su una chiave univoca, come un id, un codice ean o un codice isbn. Questo elimina la necessità di eseguire queste operazioni manualmente, risparmiando tempo prezioso e riducendo il rischio di errori.
 

Modifiche condizionali

Il software offre anche strumenti per apportare modifiche ai dati in base a regole condizionali. Questo significa che puoi escludere o includere specifiche righe di dati in base a determinate condizioni. Ad esempio, puoi regolare i prezzi dei prodotti in base alle categorie o escludere prodotti non disponibili. Questo livello di controllo è fondamentale per garantire che i tuoi feed siano sempre aggiornati e accurati.
 

Conversione dei formati di output

Indipendentemente dal formato di acquisizione dei feed, Connecteed ti consente di convertire facilmente i file di input nel formato di output desiderato. Che tu abbia bisogno di un file .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON, Connecteed ha coperto tutto. Questa flessibilità assicura che i tuoi dati siano sempre compatibili con i requisiti di Pinterest.
 

Programmazione degli orari di aggiornamento

Una volta configurati i canali di acquisizione e le destinazioni finali dei dati, puoi programmare con precisione gli orari e la frequenza di aggiornamento dei feed. Questo è fondamentale per garantire che i dati siano sempre sincronizzati con le informazioni dei fornitori e aggiornati in modo tempestivo.

Connecteed è un alleato prezioso quando si tratta di gestire e ottimizzare i feed prodotto per Pinterest. Automatizza il processo, garantisce dati accurati e coesione e ti permette di concentrarti sulla promozione dei tuoi prodotti su questa piattaforma di grande impatto. Sfruttando le funzionalità avanzate di Connecteed, puoi ottenere il massimo dai tuoi Cataloghi su Pinterest e aumentare la visibilità dei tuoi prodotti in modo significativo. 

Pinterest rappresenta una piattaforma dal grande potenziale per le aziende e gli ecommerce che trattano articoli in un ampio range di settori, dall’abbigliamento al lusso, e che desiderano presentare i propri prodotti a un vasto pubblico.

Un modo efficace per farlo è creare un “Catalogo” sul social network. In questo articolo, ti guideremo attraverso il processo di creazione e di caricamento dei prodotti sui Cataloghi Pinterest, mostrandoti come ottimizzare il processo sfruttando uno strumento per la gestione dei feed di dati come Connecteed.


Valuta se Cataloghi è la soluzione che fa al caso tuo

Prima di immergerti nella creazione di un Catalogo, è essenziale stabilire se Cataloghi è lo strumento di marketing giusto per la tua attività.

I Cataloghi Pinterest sono progettati per le aziende che vendono prodotti all’interno dei loro store online, con un focus particolare per categorie merceologiche fortemente legate al mondo della moda, del design, del home decor e del luxury.

Per utilizzare i Cataloghi in modo efficace, hai bisogno di:

  • un account business Pinterest.

  • Un sito web rivendicato.

  • Un progetto ecommerce che rispetti tutte le linee guida per i commercianti di Pinterest, incluse politiche di spedizione e rimborso chiare.

  • Un feed prodotti contenente un elenco dei tuoi prodotti e i relativi attributi.
     

Iniziare a caricare prodotti nei Cataloghi Pinterest: guida step per step

In quali fasi si articola esattamente l’attività di upload del tuo feed prodotto sulla piattaforma di Pinterest per le attività di advertising? Scopriamolo insieme.
 

Rivendica il tuo sito web

Per garantire la visibilità dei tuoi prodotti, tutti gli URL di destinazione nel tuo feed dati devono rimandare a un sito web rivendicato dal tuo account business Pinterest.

Puoi rivendicare più domini, ma ciascun dominio può essere collegato solo da un singolo account business Pinterest. Segui le linee guida di Pinterest per completare la procedura di identificazione e rivendicare la proprietà del tuo portale.
 

Predisponi il tuo feed prodotti per Pinterest

La creazione di una fonte dati è un passo cruciale nella configurazione del tuo Catalogo. Una fonte dati, anche nota come Catalogo prodotti o feed, è un file strutturato contenente le informazioni sui sugli articoli in vendita nel tuo store online.

Pinterest utilizzerà questi dati per creare dinamicamente le schede prodotto.

Ecco come si sviluppa l’intero processo:

  • collega il tuo feed prodotti a Pinterest utilizzando un URL come sorgente

  • Pinterest convaliderà il file e creerà una scheda prodotto per ciascun articolo che supera la verifica.

  • Mantieni aggiornata il feed prodotti. Pinterest lo acquisirà giornalmente e ti avviserà in caso di errori. È fondamentale rivedere e correggere gli errori tempestivamente per mantenere accurate le informazioni sui prodotti pubblicate sul portale.
     

Requisiti di hosting del feed prodotto

  • Devi fornire la tua soluzione di hosting su un server FTP/SFTP o configurare un link di download diretto HTTP/HTTPS.

  • Il sito di hosting deve essere accessibile da un user-agent e non richiedere l'inserimento di IP o chiavi SSH.
     

Requisiti di formato del feed prodotto

  • I formati supportati includono separati da tabulazioni (TSV), separati da virgole (CSV) e XML (RSS 2.0, Atom 1.0).

  • Sono accettati file compressi (.zip, .giz, .gz, .bz2, ecc.), ma non sono supportati file crittografati o protetti da password.

  • Assicurati di avere una formattazione corretta con delimitatori e codifica coerenti nel formato UTF-8 (ad eccezione dei file google_tsv_excel).
     

Requisiti dei dati dei prodotti

La tua fonte dati deve includere sette campi obbligatori: id, titolo, descrizione, link, link immagine, prezzo e disponibilità. Se desideri visualizzare varianti, sono necessari campi aggiuntivi come item_group_id, variant_names e variant_values.
 

Campi opzionali

Puoi includere campi opzionali per fornire ulteriori dettagli sui tuoi prodotti, come valutazione media delle recensioni, descrizione in formato HTML, link mobile, numero di valutazioni, numero di recensioni, tipo di prodotto e prezzo di vendita.
 

Identificatori dei prodotti opzionali

Gli identificatori dei prodotti opzionali includono marca, gtin (global trade item number), item_group_id e mpn (manufacturer part number).
 

Caratteristiche dei prodotti opzionali

Aggiungi caratteristiche opzionali dei prodotti come gruppo di età, testo alternativo, colore, genere, materiale, motivo, dimensione, sistema di dimensioni, tipo di dimensioni, variant_names e variant_values per migliorare la pertinenza delle tue schede.
 

Dati fiscali e di spedizione opzionali

Includi informazioni sulla spedizione gratuita, limite di spedizione gratuita, dettagli sulla spedizione, tasse e tasse di spedizione secondo necessità.
 

Flag di prodotti per adulti opzionali

Imposta l'attributo "adult" su true se i tuoi prodotti sono considerati contenuti per adulti e non desideri che compaiano su Pinterest in chiaro.
 

Etichette personalizzate opzionali

Puoi creare etichette personalizzate (fino a cinque) per raggruppare i tuoi prodotti per vari scopi, come promozioni stagionali o best seller.
 

Campi pubblicitari shopping opzionali

Se stai eseguendo annunci pubblicitari su Pinterest, considera l'utilizzo di ad_link, condition e google_product_category per migliorare la tua campagna pubblicitaria.


Installa il tag Pinterest per il tracciamento delle conversioni delle campagne di Adv

Il tag Pinterest è essenziale per tracciare le conversioni e creare pubblici per i tuoi prodotti. Assicurati che il tuo tag Pinterest includa tipi di conversione specifici come pagevisits, addtocart e checkouts e includa l'attributo "product_id".

Tieni presente che per un tracciamento efficace è necessario avere almeno 100.000 eventi combinati di pagevisit e addtocart negli ultimi sette giorni con id prodotto.
 

L'utilizzo di Connecteed per ottimizzare i feed prodotto su Pinterest

Ora, diamo uno sguardo più approfondito a come Connecteed, il software di gestione feed professionale, può rivoluzionare il processo di creazione e aggiornamento dei feed prodotto da inviare a Pinterest.
 

Automatizzazione dei processi

Connecteed è progettato per automatizzare e semplificare ogni fase del processo. Dall'acquisizione dei dati dai fornitori all'aggiornamento dei feed, Connecteed si occupa di tutto. Con un solo account, puoi creare contenitori multipli, ciascuno popolato con set di dati diversi. Questo significa che puoi gestire feed da più fornitori o fonti con facilità, il che è particolarmente utile se operi con diversi produttori o marketplace.
 

Gestione multicanale delle fonti

Connecteed ti consente di impostare fonti multicanale per l'acquisizione dei feed. Puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni, tra cui URL pubbliche, caselle di posta elettronica, google fogli (Google Sheets o Google Workspace), repository HTTP/HTTPS o FTP/SFTP. Puoi persino gestire più fonti di import contemporaneamente, anche se utilizzano formati dati diversi come .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON. Questa flessibilità è cruciale per adattarsi alle esigenze mutevoli dei tuoi fornitori.
 

Personalizzazione del database

All'interno di ciascun progetto, puoi personalizzare il database in base alle specifiche esigenze della tua attività. Puoi impostare il numero di colonne, i nomi dei campi e i tipi di dati per corrispondere alle caratteristiche dei tuoi prodotti. Questo ti consente di creare template personalizzati che si adattano perfettamente ai requisiti di Pinterest, garantendo che i tuoi dati siano coerenti e pronti per la pubblicazione.
 

Unificazione e normalizzazione dei dati

Connecteed semplifica notevolmente il processo di unificazione e normalizzazione dei dati. Puoi unificare due o più feed in un unico listino basandoti su una chiave univoca, come un id, un codice ean o un codice isbn. Questo elimina la necessità di eseguire queste operazioni manualmente, risparmiando tempo prezioso e riducendo il rischio di errori.
 

Modifiche condizionali

Il software offre anche strumenti per apportare modifiche ai dati in base a regole condizionali. Questo significa che puoi escludere o includere specifiche righe di dati in base a determinate condizioni. Ad esempio, puoi regolare i prezzi dei prodotti in base alle categorie o escludere prodotti non disponibili. Questo livello di controllo è fondamentale per garantire che i tuoi feed siano sempre aggiornati e accurati.
 

Conversione dei formati di output

Indipendentemente dal formato di acquisizione dei feed, Connecteed ti consente di convertire facilmente i file di input nel formato di output desiderato. Che tu abbia bisogno di un file .CSV, .XSL, .TXT, .XML o .JSON, Connecteed ha coperto tutto. Questa flessibilità assicura che i tuoi dati siano sempre compatibili con i requisiti di Pinterest.
 

Programmazione degli orari di aggiornamento

Una volta configurati i canali di acquisizione e le destinazioni finali dei dati, puoi programmare con precisione gli orari e la frequenza di aggiornamento dei feed. Questo è fondamentale per garantire che i dati siano sempre sincronizzati con le informazioni dei fornitori e aggiornati in modo tempestivo.

Connecteed è un alleato prezioso quando si tratta di gestire e ottimizzare i feed prodotto per Pinterest. Automatizza il processo, garantisce dati accurati e coesione e ti permette di concentrarti sulla promozione dei tuoi prodotti su questa piattaforma di grande impatto. Sfruttando le funzionalità avanzate di Connecteed, puoi ottenere il massimo dai tuoi Cataloghi su Pinterest e aumentare la visibilità dei tuoi prodotti in modo significativo. 

Inizia oggi la tua prova gratuita di 15 giorni!

Carta di credito non richiesta.

Inizia oggi la tua prova gratuita di 15 giorni!

Carta di credito non richiesta.

Inizia oggi la tua prova gratuita di 15 giorni!

Carta di credito non richiesta.

Inizia oggi la tua prova gratuita di 15 giorni!

Carta di credito non richiesta.

I tuoi prodotti.
Come vuoi. Dove vuoi.

© Copyright 2024, Tutti i diritti sono riservati da Connecteed. P.Iva 15798401004

I tuoi prodotti.
Come vuoi. Dove vuoi.

© Copyright 2024, Tutti i diritti sono riservati da Connecteed. P.Iva 15798401004

I tuoi prodotti.
Come vuoi. Dove vuoi.

© Copyright 2024, Tutti i diritti sono riservati da Connecteed. P.Iva 15798401004

I tuoi prodotti.
Come vuoi. Dove vuoi.

© Copyright 2024, Tutti i diritti sono riservati da Connecteed. P.Iva 15798401004